Privacy Policy Cookie Policy Cosa vedere ad Abu Dhabi - Travel XXL

Cosa vedere ad Abu Dhabi

Abu Dhabi è la capitale dei sette Emirati Arabi Uniti: Abu Dhabi, Ajman, Dubai, Fujaira, Ras al-Khaima, Sharja e Umm al-Qaywayn  oltre ad essere il capoluogo dell’emirato omonimo. Il suo territorio, si affaccia sulle sponde del Golfo Persico nella costa centro-occidentale ed è prevalentemente desertico, fatta eccezione per la zona occupata dal grande centro abitato. All’esterno di quest’ultima, si trovano ancora molte tribù beduine che allevano cammelli e vivono negli accampamenti nel deserto. Abu Dhabi è una città che è stata fondata nel 1791 proprio da una tribù beduina, quella dei Banū Yās.

Ad Abu Dhabi si trova la sede del governo degli Emirati Arabi Uniti, all’interno del maestoso Palazzo Presidenziale degli UAE, dove ha i suoi uffici il presidente, lo Sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahayan. Inutile dire che in questa metropoli sfarzosa e ricca, le cose da vedere sono tantissime e sempre in costante evoluzione. In città, vi consiglio di non perdere soprattutto, la Grande Moschea dello sceicco Zayed, il museo Louvre Abu Dhabi, le bellissime Etihad Towers e la Corniche Road.

Se volete poi divertirvi, non potete assolutamente perdere la zona di Yas Marina, dove oltre all’enorme Ferreri World, potrete vedere il bel circuito di Formula Uno e lo Yas Waterworld.

Abu Dhabi, la ricca capitale degli Emirati Arabi Uniti

Palazzo Presidenziale

Il faraonico Palazzo Presidenziale degli Emirati Arabi Uniti, o Palazzo della Nazione, è stato aperto al pubblico nel 2019, ed è il palazzo di rappresentanza del Paese. Si tratta di un maestoso edificio mozzafiato in granito e pietra calcarea bianca, con una struttura che presenta  evidenti caratteri tradizionali arabi e una meravigliosa cupola centrale del diametro di ben 37 metri, ed è circondato da giardini immensi e super curati.

Moschea Sceicco Zayed

Non ci sono parole per descrivere la bellezza della Grande Moschea dello sceicco Zayed, che venne inaugurata nel 2008 ed è il luogo di culto più importante di tutto il paese, nonché una delle moschee più grandi del mondo. Questa moschea, di un bianco cangiante, prende il nome dallo sceicco Zayed (il Padre della Patria, il cui sepolcro è custodito all’interno), e ospita il tappeto cucito a mano più grande del mondo (con un peso di 35 tonnellate e una grandezza di più di 5.600mq).

Louvre

Il Louvre di Abu Dhabi, il cui nome è stato preso in prestito grazie a un accordo con la Francia, venne inaugurato nel 2017, ed è ospitato in un edificio avveniristico mozzafiato, che “galleggia” sull’acqua. In questo museo si trova una collezione d’arte permanente  che riunisce culture diverse, attraverso la quale, in una maniera insolita, viene raccontata la storia dell’umanità dal neolitico fino ai giorni d’oggi. Inoltre, qui si trova anche un’area interamente dedicata ai bambini.

Ferrari World

Il Ferrari World, adatto a visitatori di tutte le età, è un parco a tema automobilistico, e venne inaugurato nel 2010. Questo parco, aperto tutti i giorni di tutto l’anno, ospita al suo interno, oltre ad altre attrazioni, una pista, un teatro, un cinema 3D, un museo di auto (con anche modelli d’epoca) e soprattutto il Formula Rossa: le montagne russe più veloci del mondo. Un vero e proprio paradiso per gli amanti dei motori e in modo speciale per gli amanti delle Ferrari.

Etihad Towers

Le Etihad Towers sono il complesso, formato da 5 torri, più rappresentativo di Abu Dhabi, centro del lusso e dello sfarzo. Questi 5 grattacieli presentano delle architetture pazzesche, e sono tutti diversi tra loro: uno ospita il Jumeirah Hotel (l’hotel più sfarzoso di Abu Dhabi), che offre resort, piscine, giardini super curati, un osservatorio all’ultimo piano (il punto più alto della città) e alcuni dei migliori ristoranti di Abu Dhabi, tre sono destinati a residenze e l’ultimo ospita uffici.

Founder’s Memorial

Il Founder’s Memorial di Abu Dhabi è un’area costruita in memoria dello sceicco Zayed, il fondatore degli Emirati Arabi Uniti. In questa area, che risulta essere perfettamente curata, tra le altre cose si trovano un museo, che commemora e narra la vita e i valori dello sceicco, e il meraviglioso “The Constellation”: un’opera d’arte incredibile a forma quadrangolare che, attraverso un gioco di prospettiva, raffigura il volto di Zayed al suo interno.

L’Isola di Yas

L’Isola di Yas è un’isola artificiale grande 25 kmq, situata vicino all’aeroporto. Quest’isola avveniristica, perfetta sia per chi è in cerca di divertimento, sia per chi è in cerca di relax, è piena di attrazioni di tutti i tipi e perfette per ogni età. Tra le altre attrazioni, si trovano parchi tematici (come il Ferrari World e il Warner Bros World), eventi cinematografici, automobilistici e musicali, senza dimenticarsi dei vari ristoranti, bar, negozi e tutte le attività da spiaggia.

Yas Waterworld

Lo Yas Waterworld, aperto al pubblico dal 2013, è un parco acquatico enorme, con attrazioni perfette per tutte le età. Il Parco, grande circa 150.000mq, offre oltre 40 attrazioni, tra giostre, scivoli e giochi acquatici, e ospita anche, tra le altre cose, il “Bandit Bomber”: la montagna russa sospesa più lunga del Medio Oriente. Inoltre, questo parco acquatico, che rimane uno dei più importanti al mondo, ospita anche i campionati mondiali di Flowboarding.

L’Isola di Saadiyat

L’Isola di Saadiyat, grande circa 27kmq, è un’isola a dir poco splendida, con delle spiagge incantevoli caratterizzate da una sabbia finissima e bianca. Ovviamente, trattandosi di un’isola della sfarzosa Abu Dhabi, non mancano resort di lusso, ristoranti, bar, aree adibite ad attività sportive e insediamenti residenziali da sogno, ma tutto ciò non compromette il paesaggio naturale circostante, e c’è anche una parte dell’isola che risulta protetta, in cui nidificano le tartarughe.

Circuito di Yas Marina

Il Circuito di Yas Marina è un circuito automobilistico famoso in tutto il mondo, che fa parte dei circuiti adibiti ai mondiali di Formula 1 dal 2009. Il bello di questo circuito è che, se non ci sono in atto corse di professionisti, ci si può cimentare alla guida, ed esiste la Yas Racing School, una scuola che offre corsi di apprendimento per coloro che volessero ottenere una licenza da gara.

Emirates Palace

L’Emirates Palace, inaugurato nel 2005, è il terzo hotel più costoso al mondo, con dei lavori di costruzione costati circa 3 miliardi di dollari. Questo maestoso e super lussuoso hotel a 7 stelle, decorato principalmente con oro e marmo, racchiude al suo interno, tra le altre cose, circa 400 residenze, strutture termali, una spa pluripremiata, sale da ballo, una spiaggia privata e addirittura negozi di lusso. Qui si può provare il Golden Cappuccino: un cappuccino ricoperto di scaglie d’oro.

Corniche Road

La Corniche Road, lunga ben 8km, è il lungomare più elegante e lussuoso del mondo, che costituisce il quartiere più esclusivo della capitale. Lungo la Corniche si trovano piste ciclabili, percorsi pedonali,  molti parchi gioco per i bambini, ristoranti, bar, negozi di lusso e la Corniche Beach: la stupenda spiaggia di Abu Dhabi, bandiera blu, con le sue attività e i suoi stabilimenti balneari che risultano perfetti per ogni età.

L’incredibile e originale Aldar Headquarters Building, soprannominato “La Grande Conchiglia” per la sua forma, è sede della società immobiliare Aldar e di altre società internazionali importanti della zona. Questo edificio, caratterizzato dalla sua architettura straordinaria, ha una superficie di 123.000mq, è alto 110mt, ed è composto principalmente da acciaio e da vetro, che riflette il paesaggio circostante.

Capital Gate

Il Capital Gate, alto 160 metri, è uno dei grattacieli più alti della città, nonché l’edificio più inclinato nel mondo a causa della sua pendenza di 18° verso ovest. Il Capital Gate riesce a rimanere in piedi soprattutto grazie al suo nucleo decentrato, ai 490 pilastri che lo sorreggono e alla sua struttura a griglia diagonale, e ad oggi ospita hotel e uffici.

Warner Bros World

Il Warner Bros World è un parco a tema Warner Bros, situato sull’Isola di Yas. Questo parco, perfetto per le famiglie con bambini, è tutto al coperto, ed è suddiviso in sei “mondi” in cui, tra giostre, spettacoli, montagne russe e tecnologia 4D, si trovano personaggi dei cartoni animati, personaggi dei fumetti e supereroi.

Marina Mall

Il Marina Mall, inaugurato nel 2001, è un centro commerciale grande ben 122.000mq. Questo vero e proprio paradiso dello shopping, custodisce al suo interno innumerevoli negozi lussuosi e altrettanti ristoranti e fast-food, una pista da bowling e una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Tuttavia, qui si trovano anche molti posti da visitare, come la terrazza panoramica, l’osservatorio o le celebri fontane musicali.

Emirati Arabi Uniti: Una nazione fondata sul petrolio

Fare un viaggio negli Emirati Arabi Uniti, ad Abu Dhabi come a Dubai, vuol dire fare un salto in un altro mondo, dove tutto è pulito, ordinato e soprattutto grande. Sono grandi gli edifici, sono enormi i parchi giochi, sono incredibili i centri commerciali e non si riesce mai a vedere una cosa per intero, perché ci vorrebbero davvero molti giorni.

Ricordo che io venni ad Abu Dhabi durante un viaggio che feci a Dubai, in auto, in un’intera giornata, fermandomi prima nella zona di Yas Marina e continuando poi per il centro città. Non feci in tempo a vedere tutto quello che la città ha da offrire, nemmeno dall’esterno, quindi chissà se fossi entrato nei vari palazzi, musei, parchi e centri commerciali che ho trovato, quanto tempo mi sarebbe servito.

Poco male però, perché sarà sicuramente un’ottima scusa per tornare prossimamente, per ammirare anche tutte le nuove opere che sono sorte ultimamente. Se anche voi siete curiosi di visitare questa località, prendetevi qualche giorno di vacanza e ci vediamo in città.

Buon Viaggio.