Privacy Policy Cookie Policy il mio modo di viaggiare - Travel XXL

il mio modo di viaggiare

Viaggiare: una scelta molto personale

Nessun essere umano è uguale all’altro e anche quelli che sembrano assomigliarsi di più hanno molte cose che li differenziano. Nessuno, infatti, ha gli stessi gusti, prende le decisioni e fa le stesse cose identiche un’altra. Tutti siamo fatti a modo nostro e tutti agiamo in base a quello che ci sembra meglio per noi stessi. In questo spazio del sito, vorrei raccontarti quello che il viaggio rappresenta per me, i miei modi di viaggiare e le mie scelte abituali.  

Ti parlerò delle prenotazioni online e dei voli aerei, di quando organizzo al prossimo viaggio fino al rientro a casa una volta concluso.

Spesso, però, mi trovo a fornire assistenza a chi mi chiede consiglio, quindi, è importante pensare all’utilizzatore finale e a ciò che è meglio per lui.

Devo considerare quali sono le scelte migliori da prendere in base alle sue caratteristiche fisiche, alle possibilità economiche e perché no, anche alimentari. Il risultato darà un viaggio diverso da ciò che avrei scelto per me stesso ma dovrà essere perfetto e su misura per chi realmente dovrà affrontarlo.

Io, personalmente, sono un amante delle località un po insolite. In Europa e nel bacino del Mediterraneo le nazioni più grandi e importanti le ho già visitate quasi tutte e col tempo mi sono accorto che nelle più piccole e inconsuete si nascondono grandi meraviglie.                                                                                                                             

I miei periodi preferiti?

Tutti i mesi in cui la maggior parte delle persone non può permettersi di viaggiare e quelli lontani dalle feste comandate!

Perché scelgo questi periodi?

Di sicuro perché i prezzi sono decisamente più bassi, il clima non è mai nè troppo caldo e neanche troppo freddo e soprattutto perché non si trova mai confusione in nessuna località.

I prezzi, poi, salgono in modo vertiginoso più ci si avvicina alle festività principali dell’anno in cui la gente VUOLE viaggiare, mentre si abbassano negli altri periodi in cui la maggior parte di esse NON SE LO POSSONO permettere.

Tra i periodi più dispendiosi dell’anno, infatti, troviamo i mesi di luglio e agosto, il periodo natalizio fino all’Epifania ma anche i giorni del week end di Pasqua e la settimana che porta dal 25 Aprile al 1° Maggio.

Ma andiamo con ordine…